L’immutabilità di Dio e Dei Suoi Decreti

Girolamo Zanchi (1516–1590) III. - L'IMMUTABILITÀ, CHE È ESSENZIALE IN LUI E NEI SUOI DECRETI AFFERMAZIONE 1. – Dio è essenzialmente immutabile in Se Stesso. Se fosse diversamente, Egli sarebbe apertamente imperfetto, poiché chiunque muti deve mutare o per il meglio o per il peggio; qualunque alterazione subisca un qualunque essere, quell’essere deve, ipso facto,…